Politica / Regione

Commenta Stampa

D’Angelo: scempio alla Riviera di Chiaia


D’Angelo: scempio alla Riviera di Chiaia
17/02/2011, 15:02

Bianca D’Angelo, consigliere regionale della Campania, componente delle commissioni Sanità e Turismo, ha rilasciato la seguente dichiarazione: «Raccolgo la segnalazione pubblicata oggi sul sito web del Comitato civico di Portosalvo (www.portosalvo.org) che pubblica la grave denuncia del geologo Riccardo Caniparoli circa lo scempio che si starebbe verificando alla Riviera di Chiaia.
Secondo quanto dettagliatamente segnalato dal geologo con tanto di reportage fotografico, ci sarebbe un evidente sperpero di acqua minerale che verrebbe deviata addirittura nella rete fognaria e senza alcuna autorizzazione. Tutto nascerebbe dai lavori per la realizzazione della linea 6 della metropolitana che si stanno svolgendo nella zona della Riviera di Chiaia ed a ridosso della villa comunale.
Dalle foto pubblicate sul web, infatti, è ben visibile come in seguito ad una perforazione in via Riviera di Chiaia, all’altezza del Rione Sirignano, fuoriesca una notevole quantità di acqua che poi viene deviata nella rete fognaria.
Giustamente, il geologo autore della segnalazione ricorda come a pochi metri dalla zona, in piazza Vittoria, in prossimità della chiesa, si trovi in un cortile di un palazzo una sorgente minerale censita anche nei vecchi documenti.
Occorre verificare attentamente le ripercussioni dovute ai lavori per la realizzazione della metropolitana che rischiano di mettere in pericolo importanti sorgenti di acqua e che la stessa acqua venga inutilmente dispersa nella rete fognaria».

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©