Politica / Regione

Commenta Stampa

Danze e musica giapponese per incentivare il turismo all'ombra del Vesuvio


Danze e musica giapponese per incentivare il turismo all'ombra del Vesuvio
16/03/2009, 17:03

Ai turisti che decideranno di trascorrere i prossimi week end e le festività pasquali a Sorrento (Napoli) sarà concesso il singolare privilegio di immergersi anche nella cultura giapponese. Come? Partecipando al Japan Festival, tanto per iniziare: 250 artisti con spettacoli di danza e musica. Quella con il Giappone è una collaborazione che la città di Sorrento ha intenzione di portare sempre più avanti. Del resto l'obiettivo è quello di attirare un numero sempre maggiore di turisti giapponesi: da qui i pacchetti turistici mirati. Si parte, il 28 marzo con il Japan Festival organizzato dall'associazione Italia-Giapponese, in collaborazione con la Fondazione e il Comune di Sorrento. "Lo scorso anno - sostiene l'Azienda di Soggiorno e Turismo di Sorrento-Sant'Agnello - c'è stato il numero più basso di turisti giapponesi, regredendo a quelli che erano i numeri del 1998". Da qui il "rilancio". Intanto ecco le previsioni per stagione turistica sorrentina: meno 40 per cento per i flussi turistici americani, meno 30 per quelli inglesi e una sofferenza del mercato russo. In salita il mercato tedesco e quello italiano.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©