Politica / Politica

Commenta Stampa

Ddl acqua, Un’Altra Storia "Cambio di rotta non sorprende"

Finita campagna elettorale, finiti buoni propositi Crocetta"

Ddl acqua, Un’Altra Storia 'Cambio di rotta non sorprende'
25/07/2013, 12:59

“Il nostro timore non era affatto infondato né i nostri segnali di allarme, il ddl presentato dal governo non va nella stessa direzione di quanto aveva annunciato Crocetta in campagna elettorale cavalcando la volontà espressa dal popolo referendario. E’ evidente che i proclami fatti per il ritorno alla gestione pubblica dell’acqua si sono rivelati un bluf”. Così Alfio Foti e Giovanni Ferro del Movimento Un’altra Storia commentano il ddl sull’acqua presentato in IV Commissione all’ARS. “Non ci stupisce il cambio di rotta del governo Crocetta che a dispetto di quella che aveva annunciato come una rivoluzione, presenta un disegno di legge che prevede il coinvolgimento di privati, senza consentire ai Comuni di decidere il modello di gestione.Uno schiaffo al referendum e un comportamento che fa letteralmente a pugni con quanto si era detto in tempi non sospetti”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©