Politica / Politica

Commenta Stampa

De Lieto (S.C.S.D.): “deve preoccupare il monito del cardinale Bagnasco”


De Lieto (S.C.S.D.): “deve preoccupare il monito del cardinale Bagnasco”
27/09/2011, 16:09

L’intervento del Cardinale Angelo Bagnasco deve far riflettere tutte le forze politiche e sociali del Paese. – ha dichiarato il Segretario Generale del S.C.S.D. “Sindacato Comparto Sicurezza e Difesa”, Antonio de Lieto – Quelle sue critiche a “comportamenti contrari al pubblico decoro” sono evidentemente dirette alla classe politica in genere e non a qualcuno in particolare, dal momento che situazioni poco edificanti provengono da più parti e quindi, appare di tutta evidenza che non vi è un riferimento specifico. Ma l’intervento del Presidente della CEI ha toccato il problema vero – ha proseguito DE LIETO – in questo momento, per il nostro Paese: comportamenti poco edificanti di certi esponenti politici, a tutti i livelli. Lo scollamento evidente fra i cittadini e la classe politica, fotografa una crisi profondissima del sistema. È necessaria più sobrietà – ha rimarcato il leader del S.C.S.D. – è necessario praticare concretamente lo “spirito di servizio” e praticare costantemente “correttezza ed onestà”. In un momento in cui tantissime famiglie si trovano in situazioni di enorme difficoltà e vi è una massa di disoccupati che aumenta sempre di più, è giusto esigere, da parte di tutti, comportamenti decorosi e sobri, consoni al ruolo svolto ed alla realtà del momento. Certi atteggiamenti licenziosi, volgari e a volte anche squallidi, irritano i cittadini – ha concluso DE LIETO – e fanno un enorme danno alle Istituzioni: non si può continuare così, è necessario che la saggezza e la responsabilità sia praticata da tutti. Il Cardinale Bagnasco ha pienamente ragione.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©