Politica / Regione

Commenta Stampa

L'ex PM incassa l'appoggio dei sindacati

De Magistris: "Lettieri la smetta con le aggressioni"


.

De Magistris: 'Lettieri la smetta con le aggressioni'
25/05/2011, 10:05

Napoli - "Liberare la città dalla camorra, dai rifiuti e dai troppi faccendieri": sono queste le parole che hanno accompagnato l'intervento di Luigi De Magistris che a S. Maria La Nova ha partecipato ad un confronto tra politica e sindacati sulle "Nuove Linee programmatiche per Napoli" . All'incontro, oltre ai politici degli schieramenti di centro sinistra ed alcuni sindacalisti in rappresentanza della Cgil-Cisl-Uil, ha partecipato Raimondo Pasquino, ex candidato a sindaco del Terzo Polo. Dichiarazioni al vetriolo quelle di De Magistris nei confronti dell'aggressione di ieri da parte di ragazzi della sinistra contro un ragazzo nei pressi del gazebo del candidato a sindaco appoggiato dal PDL. Dalla fantasiosità delle aggressioni alla mancanza di programmi, questi i parametri nei quali si sono mosse le dichiarazioni dell'ex PM alla stampa.

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©