Politica / Napoli

Commenta Stampa

Il primo cittadino

De Magistris: "Non mi fido dei sondaggi"

Secondo il Mattino metà dei napoletani non è soddisfatta

De Magistris rimandato con un 5
De Magistris rimandato con un 5
17/10/2013, 12:20

NAPOLI - Luigi de Magistris ha fatto intendere a chiare lettere di non amare i sondaggi. Il sindaco è stato sollecitato dai cronisti questa mattina per commentare i risultati del sondaggio dell'Ipr Marketing pubblicato dal Mattino: "Non ho mai amato i sondaggi - incalza -. Nella mia vita i sondaggi mi hanno sempre dato per ultimo. E mi ha portato bene sia essere ultimo, sia non averli commentati". A margine della presentazione del meeting dei Giovani di Confindustria, il sindaco partenopeo non ha voluto dire la sua in merito al fatto che i napoletani, in una scala da 1 a 10, gli attribuiscono solo un 5. "Due volte mi sono candidato nella mia vita - ha proseguito de Magistris -: una volta sono arrivato secondo con mezzo milione di voti, e la seconda volta sono arrivato primo, nonostante quanto dicevano i sondaggi. Li leggo per percepire i problemi dei cittadini, ma non do' nè un valore positivo quando qualcuno mi dice che sono primo, perchè non ci credo, nè un valore negativo quando mi dicono che sono ultimo. Dei sondaggi, onestamente, non me frega proprio".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©