Politica / Politica

Commenta Stampa

Il relatore Augello punta subito al rinvio

Decadenza Berlusconi: al voto le questioni di costituzionalità


Decadenza Berlusconi: al voto le questioni di costituzionalità
09/09/2013, 16:26

ROMA - E' iniziata regolarmente la seduta della Giunta per le immunità del Senato, incaricata di decidere sulla decadenza di SIlvio Berlusconi, dopo la condanna per il processo Mediaset. 
E il relatore Andrea Augello (Pdl) ha subito fatto sue le questioni di pregiudiziali che, secondo lui, richiedono un rinvio alla Corte Costituzionale o alla Corte Europea dei Diritti dell'uomo. SI tratta delle stesse pregiudiziali già presentate da Silvio Berlusconi e che Augello ha fatto proprie. Adesso toccherà alla Giunta decidere (ma non si sa se si concluderà entro stasera, dato che in molti hanno chiesto la parola). Sul punto, esauriente il commento che è stato postato sulla pagina Facebook "Senato M5S": "Notizie dalla giunta per le elezioni. Il relatore Augello (Pdl) si rifiuta di presentare conclusioni e avanza solo questioni pregiudiziali ex articolo 93 del regolamento del Senato. Vuole solo perdere tempo". Il che non costituisce una sorpresa.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©