Politica / Regione

Commenta Stampa

Giusta la proposta stroncata dal centrosinistra

Decreto antiabusivismo, Romano: "il Pdl si fa carico dei bisogni concreti delle comunità"


Decreto antiabusivismo, Romano: 'il Pdl si fa carico dei bisogni concreti delle comunità'
23/04/2010, 15:04

NAPOLI “Il decreto varato dal governo Berlusconi, checché ne dicano i moralizzatori di circostanza della sinistra, è un atto di giustizia che recepisce pienamente la logica politica della nostra battaglia in Consiglio regionale e che fa propri i termini di un emendamento che presentai personalmente al Piano Casa; proposta indegnamente stroncata dalla maggioranza dei consiglieri di centrosinistra. Dunque la soddisfazione mia e di quanti con me si sono impegnati su questo fronte è più che grande. Ora, mi auguro che in prima battuta la Conferenza Stato-Regioni si faccia carico di questi problemi, dell’emergenza casa e dell’abusivismo di necessità, vere e proprie questioni sociali sulle quali mi pare vergognoso fare speculazione politica di parte. Nessuno chiede di tutelare gli speculatori o di mantenere in vita edifici pericolosi o che feriscono gravemente l’ambiente o il paesaggio. Ma ancora oggi ci sono, soprattutto nel Casertano, come nel Napoletano migliaia di case, ad uso prima abitazione, gravate da piccoli abusi di necessità che sarebbero, al lume di buon senso, più che condonabili. Siamo sicuri che buttare in mezzo ad una strada le famiglie che vi abitano sia la soluzione più giusta? Quello che è certo è che la politica deve farsene comunque carico”.

Commenta Stampa
di Francesco Fabozzi
Riproduzione riservata ©