Politica / Parlamento

Commenta Stampa

DECRETO FLUSSI: ECCO LE NOVITA'


DECRETO FLUSSI: ECCO LE NOVITA'
04/12/2008, 16:12

Calano a 150 mila le persone che potranno entrare legalmente in Italia nel 2009, rispetto alle 170 mila dell'anno in corso. E non ci sarà alcuna nuova graduatoria: si userà quella dell'anno scorso, fatta col decreto flussi. Solo che bisognerà riconfermarla - via Internet - da parte del datore di lavoro. Il quale dovrà dimostrare anche di stare in Italia da almeno 5 anni con la carta di soggiorno.

Nel frattempo ancora gli uffici preposti devono smaltire le quote del precedente decreto flussi. Erano previsti 170 mila ingressi, sono state esaminate poco più di 180 mila domande e concessi circa 110 mila nulla osta. E come sempre accade, quando si alzano barriere illogiche, fiorisce un mercato di permessi di soggiorno palesemente falsi, soprattutto in mano a ghanesi, ma anche ad altri africani. Sarebbe qualcosa su cui meditare.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©