Politica / Napoli

Commenta Stampa

Delegazione cinese Provincia Fuijan visita Palazzo Matteotti

Le due amministrazioni sono gemellate

Delegazione cinese Provincia Fuijan visita Palazzo Matteotti
21/06/2013, 12:37

NAPOLI - Una delegazione della Provincia cinese del Fujian sarà ricevuta lunedì 24 giugno alle ore 11 dal presidente della Provincia di Napoli, Antonio Pentangelo, presso la sala giunta di palazzo Matteotti. Le due amministrazioni sono gemellate con atto ufficiale riconosciuto da entrambi i governi sin dal 1998. L’incontro con la delegazione cinese, che rappresenta la sezione provinciale del ramo del Senato cinese che si occupa di attività all’estero, il Fujian Provincial Committee of the Chinese People's Political Consultative Conference, si inserisce nel programma di  scambi previsti dal protocollo di intesa stesso.

Dalla firma del protocollo ad oggi ci sono stati continui scambi culturali soprattutto da parte cinese. Nel 1998 il Cifit (China International Fair for Investment and Trade) è diventata una fiera internazionale divenendo una piattaforma per gli scambi commerciali e, soprattutto, per la promozione degli investimenti bilaterali. Il gemellaggio potrebbe fare da catalizzatore per incrementare ulteriormente gli scambi tra i due paesi anche perché i cinesi stanno aumentando in modo esponenziale la quota degli investimenti all’estero.

Il Cifit, è giunto alla sua diciassettesima edizione e da quest’anno sarà sponsorizzato dall’Organizzazione Mondiale del Commercio (altri sponsor sono il Ministro del Commercio e le Nazioni Unite). Oltre la metà degli accordi bilaterali tra la Cina ed il mondo sono contratti al Cifit. Il suo slogan è infatti “ Windows of China, Platform to the World”.

Nel corso degli anni, la Provincia di Napoli ha partecipato sia direttamente che indirettamente al Cifit accompagnando imprese di eccellenza unitamente alla Camera di Commercio di Napoli (2006) e alla Regione (2007).

I risultati emersi da questi anni di scambi culturali tra la Provincia di Napoli e quella del Fujan hanno prodotto l’accrescimento della conoscenza reciproca sia dal punto di vista culturale che economico e il raggiungimento di accordi di collaborazione stipulati tra aziende napoletane e cinesi nei settori del turismo, della cultura, dell’industri agroalimentare, dell’ambiente e dell’ energia (in particolare smart cities essendo Xiamen, la città che ospita la fiera “, città pilota per lo sviluppo sostenibile tanto è vero che nel 2010 ha ospitato il WIF World Investment Forum, organizzato dalla Nazioni Unite) .

In occasione dell’incontro di lunedì sono state predisposte una serie di attività promozionali al fine di presentare al meglio le eccellenze industriali della nostra provincia così da attrarre investimenti da parte cinese. Ci sarebbero le premesse per accordi per lo sviluppo di progetti legati al turismo intelligente essendo  il Fujian la prima provincia cinese a sperimentare il protocollo Ip nelle tlc.

I membri della delegazione cinese  sono:

Mr. Zhang Changping, Chairman of Fujian Provincial Committee of the Chinese People's Political Consultative Conference; Mr. Liu Hongwei Director General of the General Office of Fujian Provincial Committee of the Chinese People's Political Consultative Conference; Mr. Lin Kuiran Deputy Secretary General of Fujian Provincial Committee of the Chinese People's Political Consultative Conference; Mr. Lin Jianhua Director of the Foreign Affairs Division of Fujian Provincial Overseas Chinese Affairs Office; Mr. Li Lin Division Director of the Foreign Affairs Office of Fujian Provincial People's Government.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©