Politica / Regione

Commenta Stampa

Condono 2003 alle aree vincolate: la richiesta al Governo

Demolizioni sospese per gli abusi 'necessari'


Demolizioni sospese per gli abusi 'necessari'
02/07/2010, 10:07

Sono stati approvati a maggioranza gli ordini del giorno, volti a sospendere le demolizioni di fabbricati abusivi destinati ad abitazioni di prima necessità.
Il Consiglio Regionale della Campania, presieduto dal vice presidente Biagio Iacolare, ha visto avallare: la richiesta di promuovere un tavolo istituzionale con le realtà locali per stabilire le priorità per eseguire gli abbattimenti; la sollecitazione al governo di riproporre l'applicazione del condono edilizio 2003 anche alle aree vincolate. Tali ordini del giorno sono a firma di Domenico De Siano, presidente della IV Commissione e del capogruppo Pdl, Fulvio Martusciello. Inoltre Pietro Diodato, presidente della III Commissione ha firmato un ordine del giorno, volto a sospendere le demolizioni fino al 30 giugno 2010 per quei fabbricati destinati a prima abitazione.

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©