Politica / Politica

Commenta Stampa

Salvini: "Il Mes va bloccato. Punto"

Di Maio: "Il Mes va cambiato. Bisogna tutelare banche e risparmiatori"


Di Maio: 'Il Mes va cambiato. Bisogna tutelare banche e risparmiatori'
03/12/2019, 13:16

ROMA - Continuano i tentativi disperati del Movimento 5 Stelle e di Di Maio per crearsi una posizione sul Meccanismo Europeo di Stabilità che sia contemporaneamente in linea con la propria propaganda e separata da quelle del Pd e della Lega. Oggi ci prova, fallendo, il Ministro degli Esteri Luigi Di Maio con un post su Facebook, in cui definisce il Mes un "fondo da cui attingere" per "salvare le banche italiane e tutelare i risparmi dei cittadini". Dice anche che sapeva che in Europa si trattava del Mes ma che lui non ne sapeva niente al di là di quello che è reperibile pubblicamente. E critica la Germania che vuole mettere un "indice di rischio" per i titoli di Stato dei vari Paesi (come se un debito pubblico pari al 135% del Pil e in continuo aumento non sia già evidente come indice di rischio, ndr). E termina il post chiedendo massima trasparenza. 

Il post ha avuto l'appoggio di Alessandro DI Battista, con un laconico: "Concordo. Non così, non conviene all'Italia". Come se i 19 Paesi che aderiscono al Mes fossero al servizio dell'Italia per fare quello che conviene a noi. Molto più efficace Salvini che, dopo aver portato avanti per un anno il Mes senza mai parlarne, adesso si schiera pubblicamente contro: "Dal nostro punto di vista non è emendabile. E' da bloccare. Punto". E buona notte alle banche italiane in difficoltà. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©