Politica / Napoli

Commenta Stampa

Di Nocera: domani al PAN "Girogirotondo cambia il mondo"


Di Nocera: domani al PAN  'Girogirotondo cambia il mondo'
22/04/2013, 11:58

Domani, martedì 23 aprile alle ore 11,30 al Pan (via dei Mille 60), l’Associazione culturale Kolibrì, in collaborazione con l’assessorato alla Cultura, presenta la nona edizione di Girogirotondo, cambia il mondo (24 aprile 15 giugno 2013), sul tema «Ma(d)ri», con Octavia Monaco e Michel Pochet ospiti d’onore.

 

Un inedito, originale percorso espositivo e dialogico che per la prima volta mette insieme due artisti cosmopoliti, Octavia Monaco e Michel Pochet: si intitola “Ma(d)ri” la nona edizione del progetto “Girogirotondo, cambia il mondo”, realizzato come ogni primavera dall’Associazione culturale Kolibrì in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Napoli.

Quest’anno il tema della rassegna multimediale “gioca” sull’intreccio di due potenti archetipi, madri e mari, declinati nelle immagini dei due artisti in mostra, ospiti per la prima volta a Napoli nelle sale al secondo piano del PAN dal 24 aprile al 15 giugno con un corredo di incontri, momenti teatrali e laboratori creativi organizzati per bambini, ragazzi, giovani, famiglie e adulti. La nona edizione della rassegna si avvale quest’anno del supporto di Metronapoli, Banco di Napoli, Fondazione Banco di Napoli per l’Assistenza all’Infanzia, In Più Broker, in sodalizio con Le Nuvole Teatro stabile d’innovazione ragazzi, Diaghilev Teatro, Galleria Toledo e Fondazione Premio Napoli.

Domani, martedì 23 aprile alle ore 11,30 nella sede del PAN (Palazzo Arti Napoli, via dei Mille 60), la presentazione in anteprima alla stampa con Antonella Di Nocera, assessore alla Cultura del Comune di Napoli; gli artisti Octavia Monaco e Michel Pochet; l’Associazione culturale Kolibrì; Alberto Ramaglia, amministratore unico Metronapoli e altri partner dell’iniziativa e sponsor.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©