Politica / Politica

Commenta Stampa

"A settembre a Vasto il nostro programma"

Di Pietro: "Noi prima opposizione nel Paese"


Di Pietro: 'Noi prima opposizione nel Paese'
03/08/2012, 16:51

ROMA - Continua la dialettica tra Antonio Di Pietro, leader dell'Italia dei Valori, e il resto della politica italiana. Nell'intervista che ha rilasciato a "Il Punto", Di Pietro prende le distanze anche da Beppe Grillo: "L'Italia dei Valori è presente dal 2001 in Parlamento e da quel giorno, cioè da dieci anni prima di Grillo, sta facendo opposizione chiara, netta e dura, senza sconti. Sono ben felice che oggi ci siano anche altri, come il M5S, che si riconoscono nelle nostre battaglie. Però, lo jus primae noctis va riconosciuto a chi ha cominciato a farle queste battaglie". 
Ma l'ex Pm ne ha anche per il Pd: "credo che non si debba confondere la dirigenza del Pd con gli elettori del Partito democratico. Noi siamo molto in sintonia con l'elettorato del Pd, tanto è vero che nelle amministrazioni locali, quasi ovunque dove governa, il centrosinistra governa insieme all'Idv. Ho l'impressione che il Pd stia perdendo il dialogo con i suoi elettori nel momento in cui sceglie di dare vita ad un rapporto contro natura con l'Udc. Mi dispiace per loro, ma tranquillizzo gli elettori del Partito democratico: potranno vedere in noi i loro rappresentanti e i rappresentanti dei loro ideali". 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©