Politica / Politica

Commenta Stampa

Ma Vendola torna all'alleanza con il Pd

Di Pietro punta sull'alleanza con Sel e Grillo per il 2013


Di Pietro punta sull'alleanza con Sel e Grillo per il 2013
26/07/2012, 14:35

ROMA - Si allargano ancora le distanze tra l'Idv di Antonio Di Pietro e il Pd. Almeno dopo le dichiarazioni che Di Pietro ha fatto questa mattina a Radio Radicale. Il discorso è partito dalla legge elettorale che il leader Idv ha commentato così: "Siamo stati avvertiti in questi minuti, i partiti della maggioranza avrebbero trovato un accordo su un sistema in parte proporzionale, in parte per collegi, in parte con le preferenze e in parte no. Una legge scritta in modo che si sappia prima chi sono gli eletti e chi invece deve restare fuori. Mi appello al Capo dello Stato perchè non permetta la costruzione di una legge elettorale che non consenta ai cittadini di essere rappresentati: sarebbe un'altra pagina buia che offende la democrazia". Poi ha continuato spiegando che la soluzione è una alleanza con Sel e il Movimento 5 Stelle: "Temono i non allineati. E fanno bene...". 
La proposta però ha lasciato freddo il leader di Sel, Nicky Vendola, che all'agenzia Dire, dopo l'incontro avuto questa mattina con Di Pietro,  ha detto solo che spera di riuscire a stringere l'alleanza tra Pd, Sel ed Idv. In realtà una alleanza tra Grillo, il Movimento 5 Stelle e Sel non avrebbe nessun punto in comune e non sarebbe credibile nè come forza di maggioranza nè come forza di opposizione. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©