Politica / Napoli

Commenta Stampa

Dichiarazione del segretario del Pd Napoli Venanzio Carpentieri su Assestamento Bilancio Comune di Napoli


Dichiarazione del segretario del Pd Napoli Venanzio Carpentieri su Assestamento Bilancio Comune di Napoli
17/12/2013, 13:04

NAPOLI - "Il Pd di Napoli, nel ribadire il suo ruolo di forza centrale per la costruzione di un’alternativa di governo, esprime una valutazione fortemente critica sulla scelta compiuta dalla maggioranza comunale di approvare con i poteri del Consiglio, dunque senza possibilità di emendamenti, la Manovra finanziaria di Assestamento di Bilancio 2013. Tuttavia si sottolinea che, per senso di responsabilità, si è scelta l'astensione sulla Manovra stessa e, al contempo, è stato espresso un voto favorevole sulle delibere, strettamente strategiche per la collettività, afferenti alle agevolazioni sull’Imu, alla manutenzione e gestione del patrimonio,  all’impegno di spesa per l’acquisto dei libri di testo per gli alunni della scuola elementare e ai trasferimenti di risorse statali per realizzare sistema di trasmissione in fibra ottica per Metronapoli. Nella stessa seduta, il Pd ha lavorato, come sempre, per promuovere azioni di sviluppo e sostegno a favore delle fasce deboli, presentando appositi ordini del giorno e ottenendo dalla Giunta l’impegno a dar seguito ad importanti iniziative, come le due promosse dal consigliere Borriello e tese a stanziare 3,5 milioni per le Case Famiglia, a rilanciare i Servizi Semiresidenziali per minori da famiglie multiproblematiche, con l’immissione di 400 utenti dalla seconda metà di gennaio 2014. E proprio su questa impostazione, partendo da una posizione di opposizione responsabile, il Pd avvierà un confronto con tutte le forze del centro sinistra, del  civismo, della cultura e dell’ambientalismo per avviare il cantiere per la costruzione di una proposta di governo per Napoli". A dichiararlo è il segretario provinciale del Pd Napoli Venanzio Carpentieri. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©