Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Dieta Mediterranea, Galan: a Pollica celebriamo il riconoscimento UNESCO


Dieta Mediterranea, Galan: a Pollica celebriamo il riconoscimento UNESCO
23/02/2011, 12:02

“La dieta mediterranea è un elemento fondamentale di un cultura millenaria che si compone di saperi, sapori, prodotti alimentari e coltivazioni che fanno parte del dna del nostro Paese. Per questo sono orgoglioso di poter prendere parte, domani al convegno organizzato nel Parco del Cilento”. Così il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali Giancarlo Galan ha spiegato le ragioni della sua partecipazione al convegno “Dieta mediterranea. Patrimonio culturale immateriale dell’umanità Unesco” che si terrà tra il 24 e il 26 febbraio nel Parco del Cilento per celebrare il riconoscimento che l’Unesco ha attribuito alla dieta mediterranea. Il Ministro arriverà alle ore 11 a Pollica per recarsi al Palazzo Capano, dove sarà scoperta una targa in memoria del sindaco Angelo Vassallo, ucciso in agguato lo scorso anno. “Un rappresentante delle istituzioni – ha sottolineato Galan - che con tanta passione e convinzione aveva sostenuto fin dall’inizio questo progetto, collaborando attivamente con il Ministero delle politiche agricole”. Nel corso della visita sarà consegnata inoltre una targa al Presidente del Parco del Cilento e Diano, Amilcare Troiano, per il sostegno alla candidatura della Dieta Mediterranea quale patrimonio immateriale dell’Umanità. Al termine, Galan visiterà il palazzo e prenderà parte a una degustazione di prodotti tipici della dieta mediterranea.
Tra le 11.30 e le 12.30 è quindi previsto un incontro del Ministro con la stampa.
Il Ministro Galan raggiungerà poi Palinuro, dove alle 15, presso il King’s Hotel, aprirà i lavori del convegno, seguito dai saluti, tra gli altri, del Presidente della Regione Campania Stefano Caldoro e del Presidente della Commissione agricoltura della Camera dei deputati Paolo Russo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©