Politica / Politica

Commenta Stampa

Difesa, Porfidia (Noi Sud-NpS): "Necessari tagli ulteriori sugli armamenti"


Difesa, Porfidia (Noi Sud-NpS): 'Necessari tagli ulteriori sugli armamenti'
16/02/2012, 11:02

Roma, 15 febbraio 2012 - "Accogliamo con favore l’annuncio del Ministro Di Paola sui tagli al settore della Difesa, ma vogliamo credere sia solo l’inizio di un processo di riordino ed ottimizzazione di spesa che colpisca il cuore del problema e non la superficie” lo rende noto l’on. Americo Porfidia Presidente nazionale dell’NpS- Noi Sud-per il partito del Sud. “Così come da noi avanzato nella mozione presentata in merito alla situazione del comparto Difesa, il neoministro ha accolto le istanze relative alla riduzione delle spese di difesa, inclusi gli F-35, per venire incontro alle difficoltà finanziarie del paese. Tuttavia non vorremmo si trattasse di un provvedimento di facciata, con tagli sull’acquisto degli F-35 che vengono però recuperati con paralleli aumenti di spesa su altri armamenti.

Non possiamo far finta di non sapere che nel 2011 il Governo italiano ha stanziato oltre 20 miliardi di euro per l’acquisto di armamenti, con un aumento di 3 miliardi rispetto all’anno precedente. Nel complesso l’Italia spende quasi l’1,3% del Pil in armi. E’ su questa voce – conclude Porfidia – che ci aspettiamo uno segnale forte del Governo e del Ministro Di Paola”

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©