Politica / Parlamento

Commenta Stampa

DIMISSIONI BASSOLINO: PER CALDORO (PDL), INUTILI LE DIMISSIONI TRA UN ANNO


DIMISSIONI BASSOLINO: PER CALDORO (PDL), INUTILI LE DIMISSIONI TRA UN ANNO
08/04/2008, 10:04

 

L’annuncio di Antonio Bassolino suona come una beffa per i cittadini campani”.
E’ quanto dichiarato da Stefano Caldoro, candidato n° 3 per il Pdl nel collegio Campania1.
“Rimanere ancora un anno e guidare una giunta debole e delegittimata non potrà che produrre ulteriori danni alla regione. Solo un nuovo governo regionale, legittimato dagli elettori, potrà avere la forza di risolvere i gravi problemi di Napoli e della Campania”.
Viene da chiedersi – commenta Caldoro – quali siano le ragioni per rimanere ancora un anno contro gli interessi dei cittadini”.
“Vogliamo inoltre sapere – continua Caldoro – se Veltroni e D’Alema, senza ipocrisia, sono dalla parte di Bassolino o, come annunciato, chiederanno un atto immediato di rinnovamento e di discontinuità”.
“E’ probabile invece – conclude Caldoro – che Veltroni, seguendo la tecnica utilizzata nei comizi in tutta Italia, eluderà ancora il problema senza chiarire concretamente la sua posizione”.  
 
Commenta Stampa
di Giancarlo Borriello
Riproduzione riservata ©