Politica / Politica

Commenta Stampa

Nodo centrale sulle regole per l'elezione del segretario

Direzione del Pd, spaccatura tra Epifani e i renziani


Direzione del Pd, spaccatura tra Epifani e i renziani
27/07/2013, 10:29

ROMA - E' sempre più convulsa la situazione all'interno del Pd, in vista del congresso. Secondo Epifani, la road map è già tracciata: "Sulla data del congresso tagliamo la testa al toro. Decidere quando sarà non spetta al segretario, spetta alla presidenza dell'Assemblea nazionale. Ma io suggerirò di farlo entro la fine di novembre. Il congresso partirà dai congressi di circolo, locali e regionali. Dopo saranno formalizzate le candidature a segretario nazionale". Un progetto che è contestato dai renziani, i quali accusano il segretario del Pd di voler cambiare le regole per chiudere a riccio il partito e tagliare fuori Renzi dalla carica di segretario. Paolo Gentiloni sintetizza la situazione con un: "Una direzione eletta 4 anni fa sta discutendo come cambiare faccia e natura del Pd". 
Dal canto suo Dario Franceschini propone come data per il congresso il 24 novembre, ultima domenica del mese. Altra scelta bocciata dai renziani, i quali ritengono che non possa essere Franceschini a decidere. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©

Correlati