Politica / Napoli

Commenta Stampa

Ovidio Attanasio: "Giovani e donne sono il futuro"

Diritti e Libertà presenta i coordinatori giovanili


.

Diritti e Libertà presenta i coordinatori giovanili
17/12/2012, 17:45

NAPOLI - Prima é stato fondato, poi organizzato ed ora si sta ampliando non solo a livello nazionale, ma anche locale. Diritti e libertà, partito presentato a Montecitorio da Massimo Donadi  e a cui ha aderito anche l'ex Idv Nello Formisano, é ora una solida realtà.

In Campania, ad esempio, molti sono i giovani che si sono appassionati al progetto e che ne hanno preso parte. Oggi nella sede napoletana del partito il segretario regionale campano dei  giovani, Ovidio Attanasio, ha presentato i coordinatori giovanili nelle cinque province campane. Ferdinando Piccirillo, 30 anni laureando in Economia Aziendale sarà il coordinatore di Caserta e provincia. A Salerno, invece, ci sarà Giuliano Polimeno di soli 23anni e studente in giurisprudenza. A Benevento a coordinare sarà Maria Cristina Sansiviero 21 enne impiegata in una società di servizi tecnico-legali, mentre ad Avellino è stata scelta Raffaella Battista, 25enne di professione infermiera.

“Giovani e donne sono il futuro di Diritti e Libertà. Anzi, oserei dire il presente. Non siamo un partito delle tessere – ha sottolineato  Ovidio Attanasio  - ma un laboratorio di idee in cui il principio uno vale uno non è mera teoria, ma concreta realtà”. 

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©