Politica / Napoli

Commenta Stampa

Dissesto Comune, Palma “ Verso un bilancio attivo” -video


Dissesto Comune, Palma “ Verso un bilancio attivo” -video
30/01/2014, 11:46

La giunta De Magistris nega il pericolo della crac finanziario del Comune di Napoli, dall’assessore del bilancio Salvatore Palma, arrivano queste parole :  “Non siamo in dissesto e stiamo vivendo un periodo di grande serenità finanziaria. Impiegheremo non 10 anni per uscire dal pre-dissesto, la legge alla quale abbiamo aderito, ma 4, perché stiamo andando verso un attivo di bilancio da oltre 100 milioni l’anno così il disavanzo da 800 milioni lo recupereremo ben prima del 2022". Non ci sono ancora le documentazioni che spiegano il diniego della Corte dei Conti al piano di riequilibrio finanziario del Comune,  ma l’assessore che rappresenta il Sindaco, sembra essere sereno circa la situazione futura del bilancio e in merito alle controdeduzioni da adottare in sede di ricorso. “Non ci sono le condizioni per il dissesto, non siamo in crac finanziario il mio è soprattutto un messaggio di serenità economico-finanziaria: non siamo in dissesto. Incontrerò gli imprenditori le associazioni datoriali, mostrerò bilanci e casse del Comune. Siano nella condizione di pagare entro i 90 giorni perché i soldi ci sono”, così spiega. Intanto, dagli esperti, arriva un messaggio differente. Ciò che sta avvenendo poteva essere anche previsto e risolvibile, e non sembra essere così sereno il cielo sopra a Palazzo San Giacomo,  come spiega il Professore Massimo Villone.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©