Politica / Politica

Commenta Stampa

Approvate nuove modifiche in Commissione Bilancio

Dl crescita: torna il "salva-Roma" e tasse per Airbnb


Dl crescita: torna il 'salva-Roma' e tasse per Airbnb
18/06/2019, 09:47

ROMA - Nel decreto legge detto "crescita", è stata approvata in Commissione Bilancio e Finanze la norma cosiddetta "salva-Roma", per passare dal Comune di Roma allo stato una parte del debito comunale (1,4 miliard). La norma poi prevede anche la creazione di un fondo "salva-Comuni" con i risparmi che si dovessero ottenere dalla ricontrattazione dei mutui che ora sono pagati dal Comune capitolino. Sono previste anche norme ad hoc per altri comuni con grossi problemi economici, come Alessandria, Catania e i comuni della provincia di Campobasso. 

La norma prevede anche una multa da 500 a 5000 euro per coloro che evadono le tasse sulle case vacanze; multa che sarà pagata in solido con i soggetti di "attività di intermediazione immobiliare tramite portali telematici". Al di là della definizione decisamente astrusa, il riferimento è a siti tipo Airbnb e booking. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©