Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Il voto di fiducia sarà effettuato domani

Dl Sviluppo: il governo pone la fiducia alla Camera


Dl Sviluppo: il governo pone la fiducia alla Camera
20/06/2011, 11:06

ROMA - L'aveva annunciato Silvio Berlusconi la settimana scorsa ed oggi è arrivata la conferma: il Ministro dei Rapporti con il Parlamento ha annunciato alla Camera che il governo chiede la fiducia sul decreto sviluppo. I lavori sono stati immediatamente sospesi per consentire all'ufficio di presidenza di valutare il nuovo testo. Dopo di che toccherà alla riunione dei capigruppo fissare i tempi per la discussione in aula, che comunque finirà domani. E quindi domani ci sarà un doppio voto di fiducia: alla Camera sul decreto legge sullo sviluppo ed al Senato dove il premier si presenterà per la verifica chiesta dal Presidente della Repubblica dopo le ultime infornate di nomine di sottosegretari.
Tuttavia la scelta è anche un simbolo di quanto la maggioranza sia debole. Al di là delle parole, i fatti indicano che il governo non si fida dei parlamentari della maggioranza, e quindi, per evitare problemi, si è deciso per l'uso della fiducia.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©