Politica / Politica

Commenta Stampa

Ma aumentano sempre più i mal di pancia tra i partiti

Dl svuotacarceri: 420 sì alla fiducia per il governo Monti


Dl svuotacarceri: 420 sì alla fiducia per il governo Monti
09/02/2012, 16:02

ROMA - Senza nessuna sorpresa il voto di fiducia al governo Monti sulla legge detta "svuotacarceri". 420 i sì, 78 no (Lega e Idv) e 35 astenuti. Ma continua la caduta del numero dei voti: rispetto all'approvazione del Milleproroghe mancano una cinquantina di voti, dovuti alle assenze e agli astenuti, quasi tutti del Pd e del Pdl. E mancano oltre 100 voti, rispetto alla fiducia con cui si instaurò il governo. A dimostrazione di come ci sia sempre meno voglia di sostenere questo governo, anche all'interno dei partiti maggiori.
Il provvedimento ha due punti qualificanti: il periodo che i detenuti, a fine pena, passano agli arresti domiciliari viene aumentato da 12 a 18 mesi; la chiusura entro il 31 marzo 2013 degli ospedali giudiziari. Inoltre viene stabilito che le persone arrestate in flagranza di reato dovranno essere detenute nelle camere di sicurezza delle stazioni di Polizia o delle caserme dei Carabinieri (nonostante sia noto che già attualmente le camere di sicurezza esistenti sono insufficienti) per le 48 ore entro cui dovrà poi arrivare la convalida del Gip e l'eventuale passaggio al carcere.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©