Politica / Politica

Commenta Stampa

Aveva esposto uno striscione contro il Pd

Dl svuotacarceri: bagarre della Lega, Buonanno espulso dall'aula


Dl svuotacarceri: bagarre della Lega, Buonanno espulso dall'aula
05/02/2014, 11:54

ROMA - Anche la Lega Nord decide di aumentare il proprio consenso elettorale con manifestazioni eclatanti in aula, sulla scia del Movimento 5 Stelle (e di quello che faceva la Lega all'inizio della sua avventura in Parlamento). 

E così oggi, durante la discussione del decreto "svuotacarceri", il leghista Gianluca Buonanno - lo stesso che ieri aveva sventolato un paio di manette, prima di lanciarle sul banco del Ministro della Giustizia Anna Maria Cancellieri - ha aperto uno striscione con la scritta "Pd complice dei mafiosi", dopo aver espresso lo stesso concetto nel suo intervento. Il presidente di turno (Luigi di Maio, del Movimento 5 Stelle) l'ha quindi espulso per intemperanze. 

Intanto continua l'ostruzionismo di Lega e M5S, che hanno presentato centinaia di ordini del giorno e hanno iscritto a parlare tutti i deputati a ciascun ordine del giorno.  

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©