Politica / Regione

Commenta Stampa

Domani Caldoro a piazza Medaglie d'Oro per l'anniversario della morte di Silvia Ruotolo


Domani Caldoro a piazza Medaglie d'Oro per l'anniversario della morte di Silvia Ruotolo
10/06/2011, 16:06

Domani, sabato 11 giugno, alle ore 10,30 il presidente della Regione Campania Stefano Caldoro interverrà alla cerimonia organizzata a piazza Medaglie d’Oro dalla Fondazione Pol.i.s. per l'aiuto alle vittime innocenti di criminalità e il riutilizzo sociale dei beni confiscati alla camorra, dalla V Municipalità del Comune di Napoli, dall'associazione Libera e dal Coordinamento campano dei familiari delle vittime, in ricordo di Silvia Ruotolo, la giovane mamma uccisa dalla camorra a Salita Arenella, in occasione del 14° anniversario della sua morte.
Alla deposizione della corona di fiori a Piazza Medaglie d'Oro, i cui giardini sono intitolati a Silvia, saranno presenti il marito della vittima Lorenzo Clemente, presidente del Coordinamento campano dei familiari delle vittime innocenti di criminalità, i figli Alessandra e Francesco, il sindaco di Napoli Luigi De Magistris, il presidente della V Municipalità Mario Coppeto, il questore Luigi Merolla, il comandante provinciale dei Carabinieri Mario Cinque, il coordinatore delle iniziative antiracket e antiusura della Regione Campania Franco Malvano, i presidenti delle Commissioni regionali consiliari anticamorra e per il riuso dei beni confiscati, rispettivamente Gianfranco Valiante e Antonio Amato, il direttore dell'Ufficio scolastico regionale Diego Bouché, i referenti regionali di Libera Geppino Fiorenza e Don Tonino Palmese, la rappresentante della Federazione antiracket italiana Silvana Fucito e il segretario generale della Fondazione Pol.i.s. Enrico Tedesco.
Saranno altresì presenti rappresentanti della Guardia di Finanza ed altre Autorità, e una delegazione dei familiari delle vittime innocenti di criminalità.
Alle ore 11, presso il Teatro Immacolata di via San Francesco Nuvolo, si terrà la cerimonia di costituzione della Fondazione Silvia Ruotolo ONLUS. Seguirà la messa in scena dello spettacolo teatrale Possibilità reali, proposto dalla compagnia amatoriale giovanile AMENEST(T)A.
Alle 17, 30, infine, presso la Chiesa dell'Immacolata, sarà celebrata una santa messa in memoria di Silvia.
Domani, sabato 11 giugno, alle ore 10,30 il presidente della Regione Campania Stefano Caldoro interverrà alla cerimonia organizzata a piazza Medaglie d’Oro dalla Fondazione Pol.i.s. per l'aiuto alle vittime innocenti di criminalità e il riutilizzo sociale dei beni confiscati alla camorra, dalla V Municipalità del Comune di Napoli, dall'associazione Libera e dal Coordinamento campano dei familiari delle vittime, in ricordo di Silvia Ruotolo, la giovane mamma uccisa dalla camorra a Salita Arenella, in occasione del 14° anniversario della sua morte.
Alla deposizione della corona di fiori a Piazza Medaglie d'Oro, i cui giardini sono intitolati a Silvia, saranno presenti il marito della vittima Lorenzo Clemente, presidente del Coordinamento campano dei familiari delle vittime innocenti di criminalità, i figli Alessandra e Francesco, il sindaco di Napoli Luigi De Magistris, il presidente della V Municipalità Mario Coppeto, il questore Luigi Merolla, il comandante provinciale dei Carabinieri Mario Cinque, il coordinatore delle iniziative antiracket e antiusura della Regione Campania Franco Malvano, i presidenti delle Commissioni regionali consiliari anticamorra e per il riuso dei beni confiscati, rispettivamente Gianfranco Valiante e Antonio Amato, il direttore dell'Ufficio scolastico regionale Diego Bouché, i referenti regionali di Libera Geppino Fiorenza e Don Tonino Palmese, la rappresentante della Federazione antiracket italiana Silvana Fucito e il segretario generale della Fondazione Pol.i.s. Enrico Tedesco.
Saranno altresì presenti rappresentanti della Guardia di Finanza ed altre Autorità, e una delegazione dei familiari delle vittime innocenti di criminalità.
Alle ore 11, presso il Teatro Immacolata di via San Francesco Nuvolo, si terrà la cerimonia di costituzione della Fondazione Silvia Ruotolo ONLUS. Seguirà la messa in scena dello spettacolo teatrale Possibilità reali, proposto dalla compagnia amatoriale giovanile AMENEST(T)A.
Alle 17, 30, infine, presso la Chiesa dell'Immacolata, sarà celebrata una santa messa in memoria di Silvia.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©