Politica / Parlamento

Commenta Stampa

DONADI (IDV): ATTACCHI CONTRO FAMIGLIA CRISTIANA PEGGIO DELL'EDITTO BULGARO


DONADI (IDV): ATTACCHI CONTRO FAMIGLIA CRISTIANA PEGGIO DELL'EDITTO BULGARO
14/08/2008, 13:08

“Famiglia Cristiana”, attaccato da più parti per gli editoriali critici nei confronti del governo, viene difeso dall’Italia dei Valori. Per il partito di Di Pietro è stata minata la libertà di stampa. Anche se - meglio o peggio? – si tratta anche di libertà di opinione. “Gli attacchi del Pdl a Famiglia Cristiana sono uno schiaffo alla libertà di stampa, all’autonomia dell’informazione e sono l’ennesimo tentativo di mettere un bavaglio alle voci di dissenso. Quel che è successo è peggio delle epurazioni in Rai e dell’editto bulgaro”. Questo afferma il capogruppo dell’Idv alla Camera, Massimo Donadi, secondo il quale “questa vicenda ha mostrato tutti i tratti illiberali del centrodestra. La reazione così veemente mostra anche la sua debolezza. Le parole della Santa sede non sminuiscono la gravità di quanto accaduto”, conclude Donadi.

Commenta Stampa
di Giulio d'Andrea
Riproduzione riservata ©