Politica / Regione

Commenta Stampa

Donato Pica: “Dissesto idrogeologico e bonifica montana “


Donato Pica:  “Dissesto idrogeologico e bonifica montana “
20/12/2011, 14:12

Il Consigliere regionale Donato Pica ha condiviso e presentato, unitamente al Consigliere regionale Foglia ed altri, un Emendamento alla Legge di Bilancio 2012 al fine di inserire un articolo aggiuntivo a favore di interventi infrastrutturali relativi alla bonifica montana, opere di forestazione, con attività da porre in essere da parte delle Comunità Montane e con una copertura finanziaria di centomilioni di euro da prelevare con priorità sulle risorse per le aree sottoutilizzate relative alla Delibera CIPE 11 gennaio 2011. “Con queste risorse, una volta che l’Emendamento sarà recepito dal Consiglio regionale nell’approvazione della Legge di Bilancio, si avrà la possibilità di provvedere alle molteplici urgenze di interventi di bonifica montana, penso ad esempio alla zona del Comune di San Rufo (SA), lungo la SS 166 degli Alburni, ai costoni che sovrastano la Statale Amalfitana, ecc. – ha dichiarato Pica - tutto ciò con la possibilità di far realizzare gli intereventi necessari alle relative Comunità Montane, quindi salvaguardia e bonifica del territorio, da un lato, dall’altro l’opportunità di ridare ossigeno e competenze agli Enti montani” ha concluso Pica.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©