Politica / Regione

Commenta Stampa

Donato Pica in merito alla riorganizzazione della rete dell'emergenza ospedaliera in Campania


Donato Pica in merito alla riorganizzazione della rete dell'emergenza ospedaliera in Campania
15/05/2012, 15:05

Rimane acceso il dibattito sulla riorganizzazione della rete dell’emergenza ospedaliera in Campania anche alla luce della recente decisione dell’esecutivo regionale di assegnare ad alcuni presidi la funzione di I° livello di emergenza.
"La rete dell'emergenza ospedaliera in Campania và rivista, apportando le
necessarie modifiche al decreto n. 49/2010. Il Presidente Commissario On.le Stefano Caldoro che ha raccolto una giusta esigenza della Provincia di Avellino, assegnando all'Ospedale di S. Angelo dei Lombardi, la funzione di I° Livello dell'emergenza e integrando sia il Decreto n. 49/2010 che il Piano Attuativo, può e deve fare altrettanto altrove per dare una risposta credibile alle giuste richieste assistenziali dei cittadini campani. In Provincia di Salerno per le motivazioni da noi più volte illustrate, debbono
assolutamente rientrare nella rete dell'emergenza i Presidi Ospedalieri di Scafati, Roccadaspide ed Agropoli. A tale proposito ho già inviato una specifica interrogazione al Presidente Caldoro".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©