Politica / Politica

Commenta Stampa

Donne, Pace (IDV): "stop a pubblicità lesiva della dignità femminile"


Donne, Pace (IDV): 'stop a pubblicità lesiva della dignità femminile'
12/09/2011, 14:09

“Nonostante nel 2009 le donne Idv, insieme alle associazioni femminili, abbiano combattuto una dura battaglia contro la pubblicita’ lesiva nei confronti delle donne, che porto’ all’approvazione di una delibera della passata Amministrazione comunale di Napoli, che impediva l’affissione di manifesti dai contenuti offensivi e denigratori dell’immagine femminile e dai messaggi violenti e mercificatori del corpo delle donne, due aziende come la Relish (recidiva) e la Fracomina, hanno riproposto una pubblicita’ dai contenuti profondamente lesivi della dignita’ femminile”.
Ad affermarlo, e’ Caterina Pace (Idv), capogruppo Idv al Consiglio provinciale di Napoli e coordinatrice regionale campana delle donne Idv.
“Fermo restando che deve essere impedita l’affissione di questi manifesti o ne deve essere ordinata la rimozione, e’ necessario prevedere una sanzione per i contravventori, estendere la restrizione a tutto il territorio provinciale ed invitare l’Amministrazione comunale a rivalutare la precedente delibera per adeguarla alle normative dell’Unione Europea”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©