Politica / Regione

Commenta Stampa

Eav, Scotto (SEL): "i lavoratori costretti a pagare il conto della mala gestione della Regione"


Eav, Scotto (SEL): 'i lavoratori costretti a pagare il conto della mala gestione della Regione'
18/01/2013, 14:30

La vicenda Eav dimostra che a pagare sono sempre e solo i lavoratori con prelievi forzosi sulle loro misere retribuzioni. La mala gestione della Regione Campania nel settore dei trasporti viene risolta esclusivamente con la decurtazione delle buste paga.
Siamo d'accordo con la CGIL: non può passare come un successo la decisione che non si licenzino lavoratori di una società pubblica in cambio della riduzione del proprio stipendio. Il conto questa volta lo deve pagare chi ha avuto la responsabilità politica di non presentare une efficace piano industriale ed è stato incapace di produrre investimenti. E’ un dato di fatto, questa giunta regionale ed il management da "prima repubblica"
dell'azienda non ha risolto alcun problema: li ha soltanto aggravati per incapacità, insolvenza o malafede amministrativa.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©