Politica / Politica

Commenta Stampa

Economia, Nappi (mir): “la proposta del centrodestra e’ la piu’ credibile”


Economia, Nappi (mir): “la proposta del centrodestra e’ la piu’ credibile”
07/02/2013, 12:54

“Il centro di Monti e la sinistra di Bersani litigano sulla formazione del nuovo Governo prima ancora di aver acquisito il responso elettorale. Siamo sicuri che la discussione sarà destinata a restare vana in quanto non riusciranno ad avere la maggioranza dalle urne”. Lo ha detto il capolista alla Camera, circoscrizione Campania 2, del Mir Sergio Nappi a margine di un incontro elettorale a Mercato San Severino in provincia di Salerno.
“I problemi del Paese – ha detto Nappi - non possono essere più affrontati attraverso una logica di scontro che conducono all’ingovernabilità. Il centrodestra, invece, appare ancora una forza credibile che ha tutte le carte in regole per assumere la guida dell’esecutivo. Liberi da Fini e da Casini, Berlusconi ha avuto una giusta intuizione a dare spazio a neo formazione politiche come i Moderati in Rivoluzione di Samorì che facendo del rinnovamento la propria caratterizzazione, infatti nelle nostre liste non è stato inserito nessun ex parlamentare e mettendo in campo amministratori locali, piccoli imprenditori e professionisti, ha voluto dare il segno concreto del rinnovamento della politica”.
In conclusione il capolista del Mir si è soffermato sulla proposta economica del centrodestra. “Con l’abolizione e la restituzione dell’Imu, il condono sulle cartelle di Equitalia , questi provvedimenti ridaranno alle famiglie italiane la possibilità di acquistare fiducia necessaria per far ripartire i consumi”. Il Mir è a favore della patrimoniale che “in questo momento e' una scelta di coraggio che va fatta”. Il consigliere regionale caldoriano è concorde con il proprio leader Samorì: “Chi ha avuto molto dalla vita e' stato bravo e capace, ma anche molto fortunato. In un momento cosi' come si fa a dire di non essere disponibili?”.
Intanto proseguono gli appuntamenti del tour elettorale di Sergio Nappi in provincia di Salerno, che domani si concentreranno sul Vallo di Diano. Alle ore 9 sarà presso l’Aula consiliare di Polla dove incontrerà amministratori e simpatizzanti, poi si sposterà alle ore 9,30 ad Atena Lucana dove incontrerà il candidato sindaco Francesco Bellomo e i promotori della lista civica “Atena Lucana”. Sempre a proseguire nella mattinata è previsto un incontro con Francesco Utizi e i soccorritori stradali de lVallo di Diano per affrontare i problemi della categoria.
Alle ore 11 si sposterà, invece, a Sala Consilina dove sarà intervistato dall’emittente Uno Tv. A margine dell’intervista terrà un incontro presso l’associazione industriale Vallo di Diano presieduta da Valentino Di Brizzi, consigliere comunale di Sassano. Alle ore 12 presso l’agriturismo Erbanito a San Rufo si discuterà dei problemi degli allevatori del Vallo di Diano. L’incontro è stato organizzato dall’ex vicesindaco di San Rufo Giuseppe Marmo. La mattinata nel Vallo di Diana si concluderà con una intervista alla testata Ondanews presso San Pietro al Tanagro.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©