Politica / Politica

Commenta Stampa

Sondaggio dell’Istituto Emnid

Effetto Grillo in Germania, 26% dei tedeschi per partito antieuro


Effetto Grillo in Germania, 26% dei tedeschi per partito antieuro
10/03/2013, 21:01

L’effetto Grillo rischi di contagiare anche la Germania. Il 26& dei tedeschi, infatti, è pronto a sostenere un partito antieuro. Secondo un sondaggio effettuato dall'Istituto Emnid, infatti, pare che un elettore su quattro sarebbe pronto a votare una formazione politica che si presentasse alle elezioni per la Cancelleria del 22 settembre con questo programma. Il presidente di Emnid, Klaus-Peter Schoeppner, spiega che "si tratta di una percentuale relativamente alta, che indica l'esistenza di un probabile potenziale per un nuovo partito di protesta". Antieuro sono gli elettori compresi tra i 40 e i 49 anni e il 40% di loro voterebbe un partito che avesse come scopo l'abolizione dell'euro. Una formazione politica del genere è nel frattempo sul punto di nascere, poiché a metà aprile verrà costituita a Berlino "Alternative fuer Deutschland" (AfD), tra i cui membri fondatori figurano esponenti del mondo universitario, dei media e dell'economia. Bernd Lucke, professore di Economia all'università' di Amburgo e membro del comitato fondatore del nuovo partito, conferma a 'Focus' che la nuova formazione si presenterà alle prossime elezioni per la Cancelleria.

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©