Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Elezioni, Barbato (UDEuR): "senza di noi non si vence"


Elezioni, Barbato (UDEuR): 'senza di noi non si vence'
26/02/2013, 11:39

 “Io lo avevo detto il giorno prima della presentazione delle liste. Senza l’Udeur in campo Berlusconi rischia di perdere per una manciata di voti. Così è stato, anche perché, probabilmente, i voti dell’Udeur sono stati determinanti per la vittoria del Partito Democratico”. Lo scrive, in una nota, l’ex senatore dell’Udeur Tommaso Barbato, che aggiunge: “Se Berlusconi avesse apparentato Mastella, Angelino Alfano sarebbe stato il nuovo premier”. E conclude: “Il risultato serva da lezione a Berlusconi per le prossime elezioni politiche, che si terranno certamente a breve per la situazione di ingovernabilità determinata dalle urne”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©