Politica / Parlamento

Commenta Stampa

ELEZIONI: NUOVE DIRETTIVE ANTI-BROGLI DAL VIMINALE


ELEZIONI: NUOVE DIRETTIVE ANTI-BROGLI DAL VIMINALE
10/04/2008, 17:04

Il presidente del seggio elettorale, per garantire la massima trasparenza nelle operazioni di scrutinio, dovrà timbrare subito le schede bianche. E' una delle indicazioni contenute nelle circolari inviate in questi giorni dal ministero dell'Interno a tutti i Prefetti in relazione alle elezioni di domenica e lunedì. In fase di scrutinio, dunque, sulle schede bianche andrà subito impresso il timbro della sezione.  "Si ribadisce - si legge nella circolare firmata dalla Direzione centrale dei Servizi elettorali - che dovranno essere scrupolosamente osservate le disposizioni contenute nell'articolo 68 del Dpr n. 361 del 1957 relative alle operazioni di spoglio delle schede, richiamando l'attenzione sulla necessità che sul retro della scheda scrutinata che non contiene alcuna espressione di voto (scheda bianca) venga subito impresso il timbro della sezione".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©