Politica / Regione

Commenta Stampa

Emergenza neve, incontri Cosenza presso prefetture Avellino e Benevento


Emergenza neve, incontri Cosenza presso prefetture Avellino e Benevento
14/02/2012, 10:02

“Partirà subito la richiesta al Capo della Protezione civile, il prefetto Franco Gabrielli, che coordina gli interventi per l'emergenza neve, per i mezzi necessari a gestire la fase attuale in Campania. Per quanto riguarda, invece, le necessità relative all'utilizzo dei cestelli, ossia dei mezzi indispensabili per eliminare il pericolo ghiaccio da grondaie e tetti, ho già scritto ufficialmente a Gabrielli che ha concesso il via libera in tempi record: le piattaforme aeree potranno essere utilizzate dai vigili del fuoco volontari fino alla mezzanotte di sabato prossimo. Se ve ne dovesse essere ancora necessità è chiaro che tale lasso di tempo potrà essere ampliato. ”

Così l'assessore alla Protezione civile della Regione Campania Edoardo Cosenza al termine dei due vertici con le Unità di crisi presso le Prefetture di Avellino e Benevento.

“Il quadro dei mezzi necessari per questa seconda fase – ha detto l'assessore Cosenza – è stato definito sulla base delle necessità espresse dalla Provincia di Benevento (che si farà carico delle esigenze dei comuni della sua area territoriale); dai sindaci dei Comuni di Avellino e Benevento e dai Comuni della provincia di Avellino, durante gli incontri con i prefetti Blasco e Mazza. Insieme agli enti locali abbiamo stabilito il piano delle attrezzature da richiedere al commissario Gabrielli per poter affrontare la seconda fase emergenziale e già stasera chiederò l'autorizzazione necessaria.”

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©