Politica / Parlamento

Commenta Stampa

EMERGENZA RIFIUTI, PORTA (SD):"EVITARE TRIONFALISMI"


EMERGENZA RIFIUTI, PORTA (SD):'EVITARE TRIONFALISMI'
18/07/2008, 10:07

"Terminata l'emergenza rifiuti? Ma non scherziamo", è quanto afferma il Coordinatore Regionale campano di Sinistra Democratica Raffaele Porta che ha aggiunto: "L'emergenza rifiuti in Campania potrà dirsi terminata solo quando saranno state bonificate le centinaia di discariche, legali ed illegali, che hanno inghiottito per anni  rifiuti tossico-nocivi provenienti da tutt'Italia e che sono ancora li' a rappresentare un drammatico pericolo per la salute dei cittadini campani. E  terminerà solo quando la raccolta differenziata avrà raggiunto nella nostra regione livelli tali da riciclare la maggioranza dei rifiuti e quando le "buche ed il fuoco" serviranno esclusivamente per il trattamento di ciò che non potrà più essere riutilizzato."

"Il solo cambiamento avvenuto nelle ultime settimane – ha continuato Porta - è stato l'allontanamento dei sacchetti di immondizia dalla maggioranza delle strade cittadine. E questo risultato, pur importante, è avvenuto essenzialmente grazie alla recente apertura delle discariche in provincia di Avellino e Benevento il cui allestimento è stato avviato dal precedente Governo. Mentre nessuna reale bonifica del territorio è ancora iniziata, né sono ripresi i lavori per terminare la costruzione dell'inceneritore di Acerra, né sono stati realizzati gli altri impianti indispensabili alla realizzazione di un ciclo completo per lo smaltimento dei rifiuti."
 "Si evitino pertanto in queste ore – ha concluso Porta - inopportuni trionfalismi perché la situazione era e resta estremamente grave e preoccupante anche senza i sacchetti per le strade."

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©