Politica / Regione

Commenta Stampa

Napoli. Scongiurato lo sgombero per chi abita nelle Vele

Emergenza sfratti, il Comune chiede aiuto al Governo


.

Emergenza sfratti, il Comune chiede aiuto al Governo
12/01/2011, 16:01

NAPOLI - La giunta comunale, riunitasi quest'oggi, lancia un appello al governo centrale. La  mancata proroga degli sfratti, sostiene il sindaco di Napoli Rosa Russo Iervolino, è un  atto di irresponsabilità gravissimo. Bisognerebbe quantomeno pensare, aggiunge  l'assessore D'Aponte, ad un piano diverso che consenta un alloggio a tutte le persone  che si troveranno a far fronte allo sfratto. L'amministrazione comunale, poi, smentisce definitivamente le voci di uno sgombero imminente per gli occupanti abusivi delle vele di Scampia. Il vicesindaco Santangelo  chiarisce: "l'allacciamento del gas è stato staccato dalla ditta perchè a forte pericolo  esplosione". Il sindaco Iervolino, infine, assicura gli abitanti: "Non ci sarà il distacco di acqua e luce per chi abita nelle Vele di Scampia. Ho contattato l'Arin e l'Enel e mi hanno garantito che non ci saranno interruzioni di servizi".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©