Politica / Regione

Commenta Stampa

EnergyMed, Martusciello: "Campania capofila per carburanti ecocompatibili"


EnergyMed, Martusciello: 'Campania capofila per carburanti ecocompatibili'
12/04/2013, 15:29

“La Campania è in prima linea per lo sviluppo dei carburanti eco-compatibili.”

 

Così Fulvio Martusciello, consigliere del presidente Caldoro alle Attività produttive e allo Sviluppo economico, a margine di EnergyMed.

 

“La Regione  è impegnata nell’attivazione di un tavolo di coordinamento delle Regioni del Centro-Sud Italia finalizzato ad ammodernare ed incrementare la rete di metano per auto.

“Il metano – continua Martusciello - è una fonte di energia inesauribile a differenza delle altre fonti di energia ad oggi utilizzate. Per questo ci proponiamo come Regione capofila per la costituzione di un tavolo che sviluppi indirizzi comuni per la rete di distribuzione dei carburanti sulle autostrade, raccordi autostradali e tangenziali, tra le Regioni del Centro-Sud, allo scopo di arrivare all’adesione all’Accordo già sottoscritto fra Emilia – Romagna, Liguria, Lombardia e Piemonte con AISCAT, Legambiente e Unione Petrolifera.” 

Tra gli obiettivi dell’Accordo, l’ implementazione dei punti di erogazione di metano per autotrazione sulla rete autostradale, l’ ammodernamento della rete delle aree di servizio autostradali, il miglioramento dell’efficienza della rete e dei servizi resi all’utenza, anche al fine di accelerare il processo di conversione dell’alimentazione dei mezzi pesanti da gasolio a metano.

    Nei primi tre mesi del 2013, si registrano, su un mercato totale di 357.665 impianti di distribuzione carburante,15.191 ametano benzina, 2.225 solo metano e 33.950 GPL.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©