Politica / Politica

Commenta Stampa

Premier soddisfatto per accordi con Paesi del Golfo

Enrico Letta a Confindustria: “Sia positiva, la strada è quella giusta”


Enrico Letta a Confindustria: “Sia positiva, la strada è quella giusta”
05/02/2014, 19:44

Enrico Letta, da Kuwait City parla a Confindustria per far sì che sia positiva nei suoi interventi. "Spero che accolga quello che è successo in questi giorni nella missione nel Golfo  e dia segnali di fiducia e non solo di disfattismo. Torno a Roma ancora più determinato che la strada intrapresa per fare ripartire il nostro paese è quella giusta", ha dichiarato il premier.
"E ne parlerò nelle discussioni che avremo con alleati, dentro il Pd e i nostri partiti", continua il premier.
Letta, inoltre, commenta – da Kuwait City - l’accordo raggiunto tra il fondo strategico italiano e il fondo kuwaitiano Kia, che prevede investimenti per 500 milioni nel nostro Paese. "Quello che abbiamo discusso e realizzato merita i discorsi delle grandi occasioni, afferma il premier. Torniamo a casa con realizzazioni senza precedenti, questo è il colpo finale".
E ancora: "Gli accordi sottoscritti nel Golfo serviranno alle imprese italiane a essere più forti: sono la migliore risposta al disfattismo imperante del nostro Paese. Fuori dall'Italia credono in noi".

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©