Politica / Regione

Commenta Stampa

Entra nel vivo la campagna elettorale di Sabrina Capozzolo


Entra nel vivo la campagna elettorale di Sabrina Capozzolo
31/01/2013, 11:45

Entra nel vivo la campagna elettorale di Sabrina Capozzolo, che con i suoi 26 anni è in Campania e nel Sud Italia la più giovane candidata alla Camera dei Deputati per il Partito Democratico. Questa mattina, mercoledì 30 gennaio 2013, presso la sede del circolo di Agropoli del PD, affiancata dal segretario cittadino Alberto Sorrentino, dal segretario provinciale Nicola Landolfi, dal sindaco di Agropoli Franco Alfieri, dagli amministratori locali e dal direttivo cittadino, Capozzolo ha presentato alla stampa la sua candidatura alle elezioni politiche del 24 e 25 febbraio, posizionata al dodicesimo posto nella lista del PD nel collegio Campania 2.

 

«Non sarà una campagna elettorale semplice – afferma Sabrina Capozzolo - Bisognerà essere onesti ed impegnarsi in prima persona per far capire la gravità del momento e la necessità dell’affermazione della coalizione di centrosinistra. C’è bisogno di compattezza, condivisione, coesione. Nel nostro partito ci sono tanti giovani fantastici, con spontaneità, sorridenti, scanzonati, ma soprattutto con tantissima determinazione, concreti, con voglia di fare, che sentono la responsabilità del ruolo che andranno ad assumere. E’ una battaglia che dovrà continuare sempre, per creare un percorso duraturo di crescita e miglioramento. Ci dobbiamo imporre con le nostre capacità e competenze. Il Partito Democratico è l’erede dei sani ideali che hanno fatto grande l’Italia. Sarò una rappresentante del territorio. Da Agropoli e dal Cilento lanceremo un forte segnale di cambiamento».

 

«Agropoli con Sabrina Capozzolo – commenta Franco Alfieri, sindaco di Agropoli - vivrà da protagonista la campagna elettorale, con una città che attraverso il PD ha riconquistato un ruolo importante, dignità e credibilità. La candidatura di Sabrina Capozzolo è il risultato di questa credibilità che ora si proietta oltre la città di Agropoli. Questo momento di entusiasmo non sarà solo un punto di arrivo. Il Partito Democratico ha scelto il rinnovamento che ha portato alla candidatura di una ragazza di 26 anni con grande passione per la politica. Le elezioni saranno un momento decisivo che segneranno il futuro del nostro paese. E’ auspicabile il ritorno alla politica forte che sappia trovare soluzioni coraggiose e che metta al centro del suo impegno il contatto diretto con i cittadini. Ci auguriamo un grande risultato del PD in provincia di Salerno per dare legittimità in termini di consenso anche al sindaco di Salerno Vincenzo De Luca, che sicuramente siederà nei banchi del Governo Nazionale e porterà nell’agenda politica i temi e i problemi del Mezzogiorno».

 

«Noi siamo l’unica forza credibile che può farsi carico dei problemi dell’Italia – le parole del segretario provinciale Nicola Landolfi - Dobbiamo lavorare tanto, perché è in gioco il destino dell’Italia. Vediamo dall’altra parte tanto trasformismo, opportunismo, avventurieri. Noi, invece, abbiamo voluto dare spazio a tanti giovani e donne, come Sabrina Capozzolo alla quale chiediamo di darci una mano per il Partito Democratico. Dobbiamo vincere questa battaglia elettorale per dare slancio e ulteriore forza a esperienze positive di governo come testimoniato da città come Salerno ed Agropoli».

 

«Siamo orgogliosi di avere ad Agropoli la possibilità di portare in Parlamento la nostra candidata, Sabrina Capozzolo – dichiara il segretario cittadino, Alberto Sorrentino - Questo a dimostrazione che il partito ha un’attenzione enorme nei confronti dei giovani. Ad Agropoli e nel Cilento, che da anni non avevano questa opportunità, siamo convinti di fare un grande risultato, portando il nostro territorio alla ribalta nazionale, grazie al contributo di giovani, uomini e donne che come una squadra sono impegnati quotidianamente a migliorare il nostro territorio».

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©