Politica / Regione

Commenta Stampa

Il suo documento è stato sottoscritto da molti politici

Enzo Amendola raccoglie consenso nel partito


.

Enzo Amendola raccoglie consenso nel partito
30/07/2009, 22:07

Dopo aver presentato il suo documento per migliorare la condizione politica della realtà campana, Enzo Amendola ha ottenuto un ottimo riscontro dai suoi colleghi di partito: "Colgo con sincero apprezzamento l’appello e l’invito di Salvatore Piccolo e Donato Mosella (e di quanti hanno sottoscritto il documento) e mi dichiaro disponibile ad incontrarli già nelle prossime ore per un confronto programmatico”. Enzo Amendola, candidato alla segreteria regionale del PD, accetta la proposta dei due parlamentari democratici: “Ho letto con molta attenzione il loro appello, rispetto le loro posizioni e penso che sia stato recepito in pieno il senso della mia candidatura, che innanzitutto ha l'obiettivo di unire ripartendo dai contenuti”. Amendola continua: “Viviamo una stagione drammatica per il Mezzogiorno : il Fondo FAS è stato divorato e il Sud è stato completamente cancellato dall’agenda politica nazionale – spiega –. A ciò si aggiungono ritardi nello sviluppo economico e sociale della regione che descrivono una "Campania reale" in difficoltà. Tutto avviene mentre la data delle prossime elezioni regionali si avvicina velocemente. Per questo è necessario, anche nel Congresso del PD, che tutte le storie personali, le esperienze degli amministratori locali e di chi è fiero della propria cultura e ispirazione, lavorino per un’unità politico-programmatica il più avanzata possibile .Solo confrontandoci sui contenuti e mettendo insieme analisi differenti potremo ridare al PD credibilità e autorevolezza per costruire un vero rinnovamento e, in pochi mesi, una "Campaniaideale"”.

«Condividiamo quanto affermato dai parlamentari del Pd Salvatore Piccolo e Donato Mosella e riteniamo la candidatura di Amendola più vicine alle nostre idee di presenza politica e di vicinanza alle istanze del territorio. Per questo motivo appogggeremo la candidatura di Enzo Amendola a segretario regionale del Pd». Questo quanto dichiarato dai consiglieri comunali Giovanni Palladino e Diego Venanzoni Consiglieri Comunali del P.D.

“Apprezzo il documento e la disponibilità a ragionare di Mosella, Piccolo e Petteruti sulla candidatura di Enzo Amendola alla segreteria regionale del PD campano. Vista la larga maggioranza che si va delineando intorno alla sua figura, lancio un appello all’unità del partito campano, a tutte le forze politiche in campo che possono contribuire in maniera determinante per un segnale che all’esterno sarebbe letto in modo straordinariamente positivo”. Lo afferma Stefano Graziano , deputato del Pd.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©