Politica / Politica

Commenta Stampa

Ma Palazzo Chigi esclude ipotesi di rimpasto

Epifani avverte Letta: "A settembre tagliando al governo"

Il segretario del PD indica quali saranno le priorità

Epifani avverte Letta: 'A settembre tagliando al governo'
19/07/2013, 20:48

Roma - A margine della mozione di sfiducia ad Alfano, respinta dal Parlamento con larga maggioranza, Guglielmo Epifani lancia un avvertimento chiedendo un 'tagliando' a settembre per il governo. Da palazzo Chigi negano che ci siano elementi tali da far pensare a un rimpasto, si prende atto delle richieste di chiarimento della maggioranza e gia' nei prossimi giorni assicurano che il premier non si sottrarra' al confronto. E' gia' in agenda, ad esempio, la presenza di Letta alle riunioni dei gruppi parlamentari Pd. Ma il tema al centro dell'agenda, nelle intenzioni di palazzo Chigi, e' riportare al centro del dibattito l'attivita' dell'esecutivo. "Rispetto alla conduzione del governo e alle battaglie politiche necessarie" per affrontare le emergenze del Paese "non vorrei - osserva Letta - che su di me si commettesse un errore di valutazione", ovvero che "la buona educazione venisse scambiata per debolezza". Guglielmo Epifani afferma che "ora il governo deve andare avanti, impegnarsi per affrontare i problemi del Paese e, garantendo la massima trasparenza, ridare credibilita' a tutta la catena dei nostri servizi di sicurezza, anche per evitare che si possano ripetere fatti gravissimi come quelli che sono accaduti".
  

Commenta Stampa
di Felice Massimo de Falco
Riproduzione riservata ©