Politica / Regione

Commenta Stampa

Emergenza lavoro

Ermanno Russo: “Franceschini non strumentalizzi disagio operatori”


Ermanno Russo: “Franceschini non strumentalizzi disagio operatori”
02/09/2009, 15:09


“Leggo dalle agenzie che Franceschini sarebbe salito sul terrazzo dell’Ufficio scolastico provinciale di Benevento, dove si trovano gli operatori della scuola che portano avanti la loro protesta contro i tagli tanto dibattuti di questi giorni. Mi auguro che il segretario in carica del Pd non voglia confondere le trattative ufficiali, ai tavoli istituzionali, con quelle sui terrazzi”. A dichiararlo è Ermanno Russo, consigliere regionale del Pdl e presidente della Commissione speciale di controllo sulle Politiche giovanili, disagio sociale ed occupazione. “Che la questione sia seria e meritevole di attenzione da parte di tutte le forze politiche non c’è dubbio – continua l’esponente del Popolo della Libertà – ma bisogna mantenere un certo equilibro in queste situazioni, altrimenti si finisce per strumentalizzare un disagio che invece merita rispetto e va approfondito con gli organi preposti. E’ di queste ore la notizia, resa nota dal ministro Sacconi, di un tavolo, tuttora in corso, tra il ministero del Lavoro e quello dell’Istruzione per dare una risposta coerente a quest’emergenza. Credo che l’iter istituzionale sia l’unica strada da seguire per risolvere il problema. In questi casi uscite incaute o precipitose, anche da parte delle forze politiche, possono sortire effetti indesiderati come far aumentare la tensione e generare sentimenti di rivalsa pericolosi ed incontrollati”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©