Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Europee: 3 Aquilani su 4 non votano


Europee: 3 Aquilani su 4 non votano
08/06/2009, 13:06



Calo record di votanti nel Comune dell'Aquila, dove quasi tre cittadini su quattro non si sono recati alle urne. Solo il 27,9 degli elettori ha infatti votato: erano stati il 73,1 nel 2004.Ai cittadini dell'Aquila -dove si e' votato solo per le Europee, poiche' le amministrative dopo il terremoto sono state annullate - queste elezioni sono sembrate distanti. Gli elettori erano 60.662,di cui 29.197 uomini e 31.465 donne.E alle 21,21 una nuova scossa di magnitudo 3.6. Alla base dell'astensionismo, concordano in molti, lo shock ancora forte per il terremoto e sentimenti di sfiducia negli interventi post terremoto. Una forma di protesta civile e silenziosa, ma non per questo meno significativa. A Piazza d'Armi, la principale tendopoli dell'Aquila con i suoi 1.800 sfollati, diverse persone hanno confermato di non aver voluto votare per protesta. Protesta anche a Sulmona dove circa 1.300 schede elettorali sono state riconsegnate dai cittadini per protestare contro l'esclusione del capoluogo peligno dall'elenco dei 49 Comuni terremotati. La persona che deteneva le schede poi sequestrate dalla Digos, e' stata denunciata: la contestazione che gli viene fatta e' che che privati cittadini non possono detenere documenti personali di altri individui, come appunto i certificati elettorale, anche se consegnati spontaneamente.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©