Politica / Politica

Commenta Stampa

Ex Idv battezzano "Diritti e Libertà"

Il nuovo movimento presentato da Massimo Donadi

Ex Idv battezzano 'Diritti e Libertà'
22/11/2012, 13:16

ROMA - Si scioglie il nodo sulla collocazione dei fuoriusciti dall’Italia dei Valori. Si chiama “Diritti e Libertà” il movimento presentato questa mattina a Montecitorio dall’ex capogruppo dell’Idv alla Camera Massimo Donadi. Insieme a lui altri quattro parlamentari che hanno lasciato Antonio Di Pietro: Nello Formisano, Giovanni Paladini, Gaetano Porcino e Stefano Pedica. Obiettivo del nuovo movimento è di unirsi al centro sinistra, attraverso “energia pulita”. Alle primarie appoggio indiscusso a Pierluigi Bersani, “l’unico in grado di ricoprire il ruolo di premier e di federare il centrosinistra tenendo insieme le varie componenti”. “Noi non rincorriamo nessuno nè qui nè sul territorio. Centinaia di amministratori locali mi hanno contattato dichiarando di voler aderire al movimento e non mi sento di escludere nuovi arrivi nemmeno a livello nazionale”, ha dichiarato Massimo Donadi nel corso della conferenza stampa di presentazione del movimento. Il problema si pone ora seriamente per l’Italia dei Valori, che scende sotto la soglia dei 20 parlamentari previsti, avendone ora soltanto 17. Il nuovo capogruppo alla Camera Antonio Borghesi ha annunciato che sulla questione chiederà una deroga al presidente Gianfranco Fini. 

Commenta Stampa
di Maria Grazia Romano
Riproduzione riservata ©