Politica / Politica

Commenta Stampa

Facolta di medicina, Cobellis: “dalla parte degli studenti”


Facolta di medicina, Cobellis: “dalla parte degli studenti”
17/10/2012, 16:25

Salerno – “Inaccettabile, credo sia la parola esatta. Al di là delle polemiche, ci sono dei ragazzi, aspiranti medici, che vedono il loro diritto allo studio messo in discussione da problemi di amministrazione e giustamente reagiscono. Io sto dalla loro parte” - con queste parole Luigi Cobellis, Segretario provinciale dell'Udc, ha commentato quel che sta accadendo alla Facoltà di Medicina dell'Università di Salerno.

Ormai è evidente a tutti che lo scontro istituzionale è diventata una prassi tutta salernitana e che da qui discendono i problemi veri di questi ultimi anni” - ha continuato Cobellis - “L'Università è solo l'ultimo episodio di una sequela di scontri che ha visto finire dalla parte delle vittime sempre e solo i cittadini. Oggi sono gli studenti di Medicina ma vale anche per gli utenti del Cstp o dell'aeroporto di Pontecagnano: lo scontro istituzionale come prassi politico-amministrativa è il vero problema di questa terra perché impedisce qualsiasi avanzamento”.

Questi episodi alimentano l'antipolitica e la sfiducia nelle istituzioni. Il protrarsi di uno stallo inaccettabile finirebbe per dare definitivamente ragione al qualunquismo e al disfattismo. Per questo rivolgo un appello a tutte le istituzioni coinvolte perché mettano da parte le questioni di principio e si adoperino concretamente per risolvere il problema. Se lo meritano i ragazzi e le ragazze che rappresentano il nostro futuro e ai quali dobbiamo noi per primi dare l'esempio” - ha concluso Cobellis. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©