Politica / Napoli

Commenta Stampa

Falsi invalidi, quarta Municipalità chiede a de Magistris di costituirsi parte civile


Falsi invalidi, quarta Municipalità chiede a de Magistris di costituirsi parte civile
17/02/2012, 13:02

Il Consiglio della IV Municipalità approva all'unanimità i due ordini del giorno sui falsi invalidi di Poggioreale proposti dal presidente Armando Coppola. Il primo certifica la volontà dell'Amministrazione decentrata di costituirsi parte civile nei processi, il secondo chiede al Comune di fare altrettanto. <<La seduta monotematica di questa mattina è stata un successo per la legalità e la trasparenza - spiega il presidente Coppola - Tutte le forze di partito, dall'estrema sinistra all'estrema destra, sono state d'accordo nello stigmatizzare la vicenda dei falsi invalidi che vede coinvolto il quartiere di Poggioreale. Adesso - conclude il numero uno del parlamentino - tocca al sindaco de Magistris fare altrettanto>>. Coppola, nelle settimane scorse, ha collaborato con la Procura fornendo il file digitali delle cartelle cliniche finite bruciate nel rogo doloso d'inizio gennaio.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©