Politica / Napoli

Commenta Stampa

Falsi Invalidi, Ruggiero (IDV): "verificare penetrazione nelle municipalità"


Falsi Invalidi, Ruggiero (IDV): 'verificare penetrazione nelle municipalità'
18/05/2012, 12:05

“La vicenda dei falsi invalidi e’ per molteplici aspetti gravissima. Per prima cosa vengono ancora una volta depredate risorse pubbliche che potrebbero essere spese correttamente penalizzando gravemente i veri invalidi. Vi e’, poi, un intreccio tutto da svelare tra politica e criminalita’ organizzata, entrambe presenti in questa vergognosa vicenda”. Ad affermarlo, in una nota, e’ Vincenzo Ruggiero (Idv), segretario citadino di Napoli dell’Italia dei Valori. “Auspichiamo che la magistratura proceda senza guardare in faccia a nessuno andando fino in fondo e svelando ogni aspetto -aggiunge-. La politica non puo’ stare a guardare. Ancora una volta la selezione dei candidati si rivela un punto delicato e dolente per tutti. Ma quello che appare indifferibile e’ un’approfondita verifica sugli assetti amministrativi e politici nelle municipalita’ dove si sono verificati questi fenomeni, estendendola poi a tutte”. “Occorre far ruotare tutto il personale amministrativo, sciogliere i consigli dove non sono garantite l’autonomia e la corretta gestione della cosa pubblica, far sentire la presenza dell’amministrazione centrale e della stessa prefettura -fa notare Ruggiero-. Le municipalita’ debbono essere case di vetro dove i cittadini trovano risposte concrete nei problemi di tutti i giorni. In questo caso si sono trasformate in luoghi di malaffare producendo danni gravissimi. Minimizzare sarebbe un grave errore, e’ piu’ che plausibile che l’estensione di questo fenomeno e le relative responsabilita’ non si fermino alle municipalita’”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©

Correlati